L'opinione di Giovanni Saracco

16 ott 2016

Grazie Dario.

Dario Fo premio Nobel 1997 per la letteratura è morto lo scorso 13 ottobre a novant'anni.

Attivo e vivace fino all'ultimo viveva come se l'amata moglie Franca Rame prematuramente scomparsa gli fosse ancora accanto continuando a condividere tutto della vita

Negli anni 70' del secolo scorso in Liguria, un pratone fuori mano, al sole attorniato da centinaia di giovani recitava il suo repertorio lasciando tutti noi indelebilmente impressionati dalla qualità dell'eloquio, dalla maestria con la quale aiutava a capire la vita e dal modo di comunicare con tutto se stesso.

Irriverente teneva a bada il potere con lo sberleffo di classe e la risata dissacrante e contagiosa. E indicava strade per giustizia, equità e solidarietà nuove al passo coi tempi.

Lascia un originale patrimonio di conoscenze insito nei suoi lavori e nelle coscienze di generazioni cui attingere per continuarne l'opera

Grazie Dario, ciao.

 

 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento. A presto.