L'opinione di Giovanni Saracco

5 giu 2016

Vita del nostro tempo.

Prendo spunto dall'articolo di Mario Deaglio ( La Stampa 2.6.16 ) per dire la mia su alcuni aspetti della vita del nostro tempo.
La recente  inaugurazione della galleria ferroviaria del Gottardo la dice lunga su quanto sia possibile fare nonostante i tempi non facili. Se poi l'Europa si decidesse a darsi ordinamenti sovranazionali i risultati sarebbero probabilmente sorprendenti.
La pioggia ha flagellato Francia e Germania con persone morte e gravi danni materiali. In pochi giorni è caduta la pioggia di mesi. Siccome così sarà anche  nel futuro prossimo, è prioritario disciplinare quest'acqua meteorica in eccesso realizzando dappertutto gli interventi necessari.
In Francia scioperi enormi e scontri mettono a dura prova la convivenza civile. Tenere in equilibrio con saggezza ed equità i molteplici interessi delle società moderne è compito essenziale dei governanti a tutti i livelli; su questo essi vanno valutati.
La Spagna ha votato mesi fa ma l'esito non ha consentito di formare il governo. Quindi si rivoterà a breve sperando che forze nuove come  "Podemos" possano contribuire a risolvere il problema, mantenendo un saldo approccio con l'Europa.
Un'Europa consapevole del suo ruolo come realtà federale gioverebbe anche all'Inghilterra che tra poco voterà il referendum se restarci, seppure a condizioni particolari come le attuali, o uscirne del tutto con esiti imprevedibili.
Il governatore della Banca centrale europea (Bce) Mario Draghi tiene la barra dritta con iniziative che aiutano e salvaguardano gli interessi dell'insieme dell'Unione in quanto tale, com'è nei suoi compiti.
Non va lasciato solo.
È condivisibile quindi l'auspicio che l'Unione Europea costituisca presto un suo ministero per l'economia con il quale possa lavorare.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento. A presto.