L'opinione di Giovanni Saracco

30 mag 2013

Ci mancherà.

Giovane, donna, smilza, gradevole; professionalmente preparata, versatile e generosa.

Appropriata cultura di base di cui può giovarsi per qualsiasi avventura.

Trae dal computer e da altri marchingegni similari il meglio, senza farsene condizionare. Ci sa fare anche con macchine tradizionali.

Usa intrattenere rapporti umani e professionali; è contesa da quanti se ne avvalgono.

Qualche distrazione, parla fitto come i giovani d’oggi, ma il discernimento ha solide radici.

Riservata e curiosa a un tempo; ligia ma non supina.

Ahimè, fuma!

Non s’è mai vista in bicicletta, ma si sa che occasionalmente la usa.

A calcio balilla non ce n’è per nessuno; anche da sola contro due.

Ha i suoi momenti ma non li fa pesare.

Cura la persona per sentirsi e far sentire a proprio agio.

Se la sbriga con il cibo e se ne avvale con moderazione.

Sceglie con cura e si gode le pause caffè.

E’ in vista la separazione consensuale dal gruppo di professionisti con cui lavora da sempre, per mettere alla prova ciò che sa altrove, e per aggiungervi qualcosa.

Ci mancherà e ci auguriamo di mancarle.

Un abbraccio Simona, e in bocca al lupo.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento. A presto.